Come utilizzare le calorie per perdere peso

Come potreste sapere bene se siete sovrappeso, il vostro corpo non utilizza tutte le calorie come energia – non tutte loro bruciano. Le calorie rimanenti, quelle di cui il nostro corpo non ha bisogno, vengono conservate nel nostro corpo... eventualmente diventando spiacevole grasso non voluto!

Il corpo umano in media usa fino al 75% delle calorie per le funzioni corporee come: digerire il cibo, purificare il sangue, permettere l’attività del cervello, il battito del cuore, mantenere la temperatura corporea, etc.

Le rimanenti calorie conservate possono essere bruciate prima che diventino grasso corporeo se siete una persona attiva.

La regola: bruciare più calorie di quante ne ingerite equivarrà a perdere peso.

La realtà: semplicemente diminuendo l’assunzione di poche calorie non permetterete al corpo di avere abbastanza riserve di energia da bruciare e inizierete a smaltire grasso perdendo peso.

Utilizzare le calorie per perdere peso

Ora, parliamo di come utilizzare le calorie per perdere peso. Per prima cosa, dovete sapere quante calorie ingerite. Una persona moderatamente attiva dovrebbe ingerire circa 13 calorie per mezzo chilogrammo di peso corporeo. Quindi se pesate 80 Kg, dovreste cercare di assumere circa 2.000 calorie (semplicemente un’ulteriore spiegazione della media citata in precedenza).

Per quanto riguarda la riduzione, il corretto quantitativo di calorie da tagliere in modo da perdere effettivamente peso dovrebbe essere intorno alle 500.

Dovete mangiare per un giorno o due come se stesse mangiando normalmente. Solo che ora dovrete contare le calorie. Lasciate fuori i dolci ed ogni tipo di leccornia che non mangereste ogni giorno. Semplicemente contate il vostro intero menù ed ottenete un numero di calorie.

Diciamo che state ingerendo 2.200 calorie al giorno e volete perdere peso. Potete scendere a 1.200, tagliandone 1.000, ma potreste scoprire di essere così deboli da non poter neanche alzarvi dal letto al mattino. Sfortunatamente il vostro corpo è abituato a troppe calorie – ne ha bisogno.

Invece, tagliate una quantità minore di calorie (500 calorie), fate esercizi e aderite alla vostra nuova dieta. Il vostro corpo utilizzerà le sue riserve di energia per compensare la differenza.

Quando il vostro peso corporeo inizierà a diminuire, potete iniziare a resettare la vostra assunzione di calorie. Questo perché, diventando più piccole, avrete bisogno di meno calorie; se volete ancora perdere peso dopo questo procedimento, potete diminuire ancora il numero di calorie.

L’idea: non volete privarvi di qualcosa – volete solo diminuire il numero di calorie che assumente in modo abbastanza significativo da essere in grado di perdere peso. Sarà diverso per ogni persona, ma 500 calorie o meno da perdere per diminuire di peso, sono una formula sicura.

Calorie per perdere mezzo chilo...

Mezzo chilo di grasso corporeo equivale circa a 3.500 calorie. Significa che 3.500 calorie è il numero prezioso necessario per perdere o guadagnare mezzo chilo di grasso. Questo può sembrare molto, ma se lo spalmate lungo una settimana, si riduce a semplicemente 500 calorie al giorno. Il National Heart, Lung and Blood Insitute (NHLBI) ha raccomandato alla gente di puntare a perdere non più di mezzo o un chilo alla settimana fissando l’obiettivo di consumare dalle 500 alle 1000 kcal in meno rispetto alla loro dieta quotidiana attuale. 500 calorie è lo stesso quantitativo di Read more

Miti sulla perdita di peso...

Trovare il modo migliore per perdere peso può essere fonte di confusione. Ci sono un sacco di informazioni là fuori che sono semplicemente sbagliate. Molti siti web contengono informazioni inesatte e molti miti auto indotti sulla perdita di peso per le donne. Ci sono alcuni miti sulla perdita di peso che nascondono fatti importanti che è necessario sapere per perdere peso. Qui proviamo a demistificare alcuni dei miti più comuni sulla perdita di peso che impediscono alle donne di raggiungere il peso che vogliono. Mito 1: Ridurre il consumo di grassi e perdere peso velocemente Read more