Grandi fonti di cibi ricchi di carboidrati semplici

Non raffinati, carboidrati naturali semplici sono i migliori amici dell'uomo quando si tratta di digestione, sostanze nutritive e il gusto. Purtroppo non c'è niente da fare in giro che i carboidrati semplici raffinati, pane bianco e biscotti, non sono solo un male per voi, ma tendono anche ad essere più gustosi cibi.

Elenco di carboidrati semplici naturali e di carboidrati di zucchero raffinato:

Carboidrati semplici dolci

Carboidrati zucchero raffinato

Fragole Jam / Gelatine
Lamponi Miele (a meno che non si acquisti quello naturale)
Prugna Soda
Pera Pane bianco
Melone Biscotti
Arance Donuts
Pesca Candy Bar
Lychee Cioccolato (fondente è meglio)
Kiwi Succhi di frutta (i frutti interi sono una scelta migliore rispetto al succo perchè manca la fibra per bilanciare la fuoriuscita dello zucchero)
Limone Caramella fondente
Pompelmo Acque aromatizzate (Gatorade, Vitamin Water)
Ciliegia Gelato
Ossicocco
Mele
Banane
More
Ribes nero
Mirtilli

Carboidrati raffinati come biscotti, ciambelle e anche il pane bianco, contengono zuccheri aggiunti e grassi che soffocano il vostro obiettivo di mangiare cibi sani e perdere peso. A differenza dei carboidrati complessi, che contengono anche le vitamine ed i minerali necessari per convertire in modo efficiente in lento rilascio di energia, i carboidrati raffinati sono messi velocemente in circolo. Questo porta il glucosio ad entrare in circolo nel sangue tutto in una volta e troppo velocemente, cosa che porta ad un 'elevato tasso di zucchero nel sangue causando successivamente quel familiare effetto successivo che noi tutti conosciamo.

Per quei momenti in cui si ha bisogno di un picco di zucchero, i carboidrati semplici naturali come la frutta sono la soluzione migliore. La frutta contiene fibra che equilibra i livelli di zucchero in modo che l'energia sia ad un più lento rilascio e più sostenibile di un carboidrato raffinato come un biscotto o una barretta di cioccolato.

I frutti sono anche una grande fonte di vitamine che proteggono il corpo dalle malattie, in modo che quando soddisfate il desiderio di dolce mangiando una banana, una manciata di frutti di bosco, state anche facendo qualcosa di buono a voi stessi.

Tuttavia, l'unico modo sano per affrontare i carboidrati raffinati semplici sta nel consumarli come un qualcosa di occasionale. Tutto ciò che ha degli zuccheri aggiunti, o che è fatto con farina raffinata (bianca), è probabile che non abbia abbastanza fibre per bilanciare lo zucchero, e che abbia poco valore nutritivo per renderlo utile.

Inoltre, i carboidrati raffinati può contenere oli vegetali idrogenati, grassi e zuccheri supplementari, trasformati. Mangiare carboidrati raffinati come un biscotto al mattino non vi darà l'energia, né fornirà la nutrizione corretta per mantenere un corpo equilibrato.

Fotografia di Mike Ryn. Creative Commons: Attribuzione, Non commerciale, Condividi allo stesso modo

Fotografia di Peter Asquith. Creative Commons: Attribuzione, Non commerciale, Condividi allo stesso modo

Calorie nel riso

Il riso è un alimento importante per tutto il mondo. Contiene molte vitamine e minerali vitali ed è un grande fornitore di energia. Con solo 151 calorie per mezza tazza di riso bianco bollito, è un buon cibo per le persone a dieta. Il riso integrale è ancora meglio con solo 140 calorie per mezza tazza e una maggiore quantità di sostanze nutritive. Il riso è una fantastica aggiunta a qualsiasi dieta. Riso e risotti Calorie per 100 g (3,5 oz) Riso bianco bollito 151 Riso bollito 140 Riso con uovo fritto 210 Riso fritto Read more

Guida alla densità calorica

Quando si cerca di guardare ciò che si sta mangiando, al fine di perdere peso, è spesso una buona cosa avere un'idea generale di quali alimenti contengono la più alta densità calorica, e quali tipi di alimenti contengono generalmente meno grassi e calorie. La maggior parte degli alimenti possono essere classificati come una proteina o cibo fonte di carboidrati. Ciò non significa che essi sono costituiti da un solo particolare nutriente, come la maggior parte dei cibi sono in realtà costituiti da almeno due macronutrienti. Ciò significa che essi sono classificati dal nutriente predominante che Read more