Guida alla densità calorica

Quando si cerca di guardare ciò che si sta mangiando, al fine di perdere peso, è spesso una buona cosa avere un'idea generale di quali alimenti contengono la più alta densità calorica, e quali tipi di alimenti contengono generalmente meno grassi e calorie.

La maggior parte degli alimenti possono essere classificati come una proteina o cibo fonte di carboidrati. Ciò non significa che essi sono costituiti da un solo particolare nutriente, come la maggior parte dei cibi sono in realtà costituiti da almeno due macronutrienti. Ciò significa che essi sono classificati dal nutriente predominante che contengono. Così, per esempio, un petto di pollo è classificato come fonte alimentare di proteine, ma contiene anche grassi.

Regole generali per il contenuto calorico negli alimenti

Proteine

Come regola generale, alimenti ricchi di proteine possono essere considerati a medio-alto contenuto di calorie, perché spesso hanno una percentuale maggiore di grassi animali al loro interno. Un'eccezione a questa regola è se si comprano le carni più magre, e se si taglia il grasso visibile prima della cottura della carne. Quando questo è fatto, il livello calorico può essere diminuito notevolmente, e piccole porzioni di alimenti proteici possono essere inclusi nella dieta senza contribuire eccessivamente all'assunzione di energia totale.

Carboidrati

Gli alimenti carboidrati sono quelli che tendono ad avere una maggiore proporzione di contenuto di zucchero rispetto ai grassi o alle proteine. Essi sono indicati come cibi ricchi di carboidrati perché la maggior parte di energia è sotto forma di zucchero, o zuccheri semplici come in molti frutti, o catene complesse di zucchero (amido) come le patate. Spesso contengono alcune proteine, che di solito incomplete e il grasso è spesso presente in vari gradi. Tipici esempi di alimenti carboidrati sono pane, pasta e riso.

Incidentalmente, molti dei carboidrati possono aggiungere una quantità significativa di energia aggiuntiva alla dieta se sono preparati utilizzando consistenti quantità d'olio. Questo dipende da come vengono cotti o da come il produttore ha trattato il prodotto e dalla quantità di grasso extra o altri ingredienti che sono stati aggiunti durante la produzione.

Ciò significa che alcuni innocenti alimenti carboidrati sono diventati quasi come un alimento ricco di grassi, quando in realtà non sono ad alto contenuto calorico nel loro stato normale, è solo il modo in cui vengono preparati, che può aggiungere loro un maggiore contenuto energetico. La popolarità del prodotto o della ricetta hanno poi causato loro di sviluppare una reputazione "cattiva" agli occhi di coloro che vogliono seguire una dieta regolare.

La maggior parte dei cibi grassi sono quelli che hanno una grande percentuale di grassi o oli al loro interno, come il lardo, etc. I cibi grassi moderni includono anche quelli che hanno livelli medi di grassi, ma contengono anche un sacco di zucchero e proteine insieme. Esempi di questi cibi sono i biscotti, i prodotti di pasticceria e le ciambelle.

A causa della continua evoluzione normativa che enfatizza la salute e la nutrizione, ora è possibile trovare il contenuto calorico di quasi ogni cibo che si acquista, sull'etichetta. E per gli alimenti che non forniscono le informazioni sulle loro etichette, come la frutta e la verdura fresche, per esempio, è possibile controllare il loro indice glicemico o fare una rapida ricerca online per scoprire quante calorie hanno.

Calorie per perdere mezzo chilo...

Mezzo chilo di grasso corporeo equivale circa a 3.500 calorie. Significa che 3.500 calorie è il numero prezioso necessario per perdere o guadagnare mezzo chilo di grasso. Questo può sembrare molto, ma se lo spalmate lungo una settimana, si riduce a semplicemente 500 calorie al giorno. Il National Heart, Lung and Blood Insitute (NHLBI) ha raccomandato alla gente di puntare a perdere non più di mezzo o un chilo alla settimana fissando l’obiettivo di consumare dalle 500 alle 1000 kcal in meno rispetto alla loro dieta quotidiana attuale. 500 calorie è lo stesso quantitativo di Read more

Miti sulla perdita di peso...

Trovare il modo migliore per perdere peso può essere fonte di confusione. Ci sono un sacco di informazioni là fuori che sono semplicemente sbagliate. Molti siti web contengono informazioni inesatte e molti miti auto indotti sulla perdita di peso per le donne. Ci sono alcuni miti sulla perdita di peso che nascondono fatti importanti che è necessario sapere per perdere peso. Qui proviamo a demistificare alcuni dei miti più comuni sulla perdita di peso che impediscono alle donne di raggiungere il peso che vogliono. Mito 1: Ridurre il consumo di grassi e perdere peso velocemente Read more