I principi fondamentali delle calorie

Di Renee Rogers RD, LDN

Le tabelle dei valori nutrizionali si trovano sulle confezioni di tutti i prodotti alimentari. Esse contengono delle informazioni utili che includono quante calorie ci sono nei cibi che mangiate. Comprendere come leggere le tabelle dei cibi è fondamentale per rendere più sagge le vostre scelte alimentari.

La dimensione della pietanza è la misura che è subito sotto la tabella dei valori nutrizionali. Rappresenta la quantità specifica di cibo che è stata utilizzata per calcolare le calorie e le sostanze nutritive per quella specifica tabella dei valori nutrizionali. Quindi, la tabella dei valori nutrizionali riflette le informazioni nutritive per quella particolare quantità di alimento, NON per l’intero pacchetto di alimento.

Le calorie totali sono calcolate per porzione, quindi serve fare qualche piccolo conto per determinare la quantità di calorie che state mangiando. Questo richiede un confronto tra la grandezza della porzione e la grandezza della vostra porzione personale.

1. Trovare il rapporto tra la grandezza della porzione e la grandezza della vostra porzione.

Una scatola di cereali ha una grandezza della porzione pari a 3/4 di una tazza. Se mangiate 1.5 tazze di cereali, allora la grandezza della vostra porzione personale è due volte più grande della porzione standard tenuta in considerazione sulla tabella.

2. Utilizzate il rapporto sopra per determinare le calorie nella vostra porzione.

Ci sono 120 calorie in una porzione standard di 3/4 di tazza. Moltiplicate 120 per 2 per ottenere il numero di 240 calorie che ci saranno in 1.5 tazze di cereali.

Alcune grandezze di porzioni sono rappresentate in grammi. Tuttavia, si utilizza l’esatto metodo per poter determinare la quantità di calorie che stiamo consumando.

1. Trovare il rapporto tra la grandezza della porzione e la grandezza della vostra porzione.

Una scatola di cereali ha una grandezza della porzione pari a 100 grammi. Voi mangiate una porzione di 40 grammi di cereali, quindi la vostra porzione è il 40% della porzione standard.

2. Utilizzate il rapporto sopra per determinare le calorie nella vostra porzione.

Ci sono 436 calorie in una porzione di 100 grammi. Moltiplicate 426 calorie per 0.40 ed otterrete il numero di 174 calorie contenute in 40 grammi di cereali.

L’insieme di regole che abbiamo appena descritto è utile per contare la vostra assunzione di calorie e per stare all’interno del vostro obiettivo di alimentazione sana.

Guida alla densità calorica

Quando si cerca di guardare ciò che si sta mangiando, al fine di perdere peso, è spesso una buona cosa avere un'idea generale di quali alimenti contengono la più alta densità calorica, e quali tipi di alimenti contengono generalmente meno grassi e calorie. La maggior parte degli alimenti possono essere classificati come una proteina o cibo fonte di carboidrati. Ciò non significa che essi sono costituiti da un solo particolare nutriente, come la maggior parte dei cibi sono in realtà costituiti da almeno due macronutrienti. Ciò significa che essi sono classificati dal nutriente predominante che Read more

Come perdere grasso della pancia...

Molte donne aumentano molto di peso durante la gravidanza, in particolare intorno ai fianchi e sulla pancia. Alcune donne non sono in grado di perderlo in modo naturale dopo il parto. Avere i muscoli dell'addome e del pavimento pelvico deboli è una cosa comune anche dopo nove mesi di gravidanza. Qui ci sono cinque passi per aiutarvi a perdere il grasso della pancia dopo la gravidanza, e a ridurre al minimo il girovita, per tornare alla vostra linea precedente alla gravidanza. 1. Esercizio cardiovascolare Come madre, è importante essere sane, piene di energia e fare Read more